Nuovo supporto psicologico per Liberi Professionisti

Da settembre 2018, Stimulus Italia ha deciso di ampliare e diversificare il bacino di utenti del servizio di supporto psicologico a distanza, offrendolo anche ai lavoratori indipendenti e creando ad hoc il Numero Verde Benessere Liberi Professionisti.

Andrea Bertoletti, Country Manager Stimulus Italia, ci racconta da quale esigenza nasce questo servizio e come funziona.

Quando un carico di lavoro eccessivo, problemi e preoccupazioni iniziano a ledere la nostra quotidianità e il nostro benessere generale, ricevere un parere imparziale e un sostegno qualificato da parte di uno psicologo può essere di grande aiuto“, afferma Andrea Bertoletti.

Con l’idea di essere presenti e di supportare il più possibile le persone nella vita lavorativa, come in quella privata, abbiamo osservato che era necessario indirizzarsi in maniera specifica e costumizzata anche ai lavoratori che non risultano alle dipendenze di un’azienda o organizzazione.

Con il lancio del servizio Numero Verde Benessere Liberi Professionisti Stimulus vuole dare una risposta pronta e concreta a tutti i lavoratori che quotidianamente sono chiamati a performare e a lavorare per la loro attività, con ritmi spesso troppo serrati, trovandosi facilmente in situazioni di stress, difficoltà o senza i giusti mezzi per migliorare la propria situazione.

Da oggi anche i liberi professionisti possono chiamare e contare su un supporto psicologico altamente qualificato, erogato dai nostri psicologi e psicoterapeuti regolarmente iscritti all’albo nazionale, con alle spalle più di dieci anni di studio e altrettanti di esperienza nel campo del supporto psicologico a distanza.

Anche per loro, come per le nostre aziende clienti, il servizio di ascolto e sostegno psicologico a distanza risulta sempre attivo, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza bisogno di appuntamento.

Tutte le informazioni sul servizio sono disponibili alla pagina dedicata “Liberi Professionisti”.

Segui Stimulus Italia su LinkedIn 

Lascia un commento